moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Roma – Museo della Shoah, presto il bando di concorso

Presentate in Campidoglio le ultime novità riguardanti il progetto del Museo della Shoah di Roma.
Alla conferenza stampa indetta dal sindaco Gianni Alemanno e moderata dal direttore scientifico del Museo, lo storico Marcello Pezzetti, hanno partecipato il presidente e il presidente onorario della Fondazione Museo della Shoah, Leone Paserman e Giovanni Maria Flick, il presidente della Comunità ebraica di Roma Riccardo Pacifici e il presidente della Regione Lazio Renata Polverini. Annunciato lo sblocco dei fondi per realizzare il Museo, nell’ambito della deroga al patto di stabilità approvata dal Governo per il Comune di Roma. I fondi verranno devoluti in due tranche nel 2013 e 2014. Ora sarà necessario un nuovo passaggio dall’Assemblea capitolina e poi si potrà procedere al bando per selezionare chi dovrà realizzare il progetto. “Forse sono troppo ottimista, ma mi auguro che il bando possa essere pubblicato entro il prossimo 27 gennaio” il commento di Paserman.Tra l’altro Renata Polverini a margine della conferenza ha commentato alcune questioni riguardanti la Regione “Mi auguro che l’Europa, che lancia sempre allarmi ambientali, questa volta voglia intervenire” ha spiegato a proposito del caos rifiuti, esprimendo preoccupazione anche per i precari del sistema sanitario con i contratti in scadenza, mentre sulla possibilità che i consiglieri della Regione passino da 70 a 50 ha dichiarato: “Ho fatto un decreto a 50 consiglieri, ma adesso non dipende più da me, dipenderà dal Tar”.