moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Firenze – Il compleanno degli alberi

I giovani del Talmud Torà, i bambini della scuola materna Nathan Cassuto e della Comunità, le famiglie, gli insegnanti, insieme nel giardino del Tempio di Firenze per festeggiare anticipatamente Tu Bishvat, piantando un albero da frutto molto importante per la tradizione ebraica: un melograno, simbolo della moltitudine e insieme dell’unione.
In questa ricorrenza adulti e bambini hanno ballato e cantato, festeggiando appunto il forte legame con la terra, che ci nutre con i suoi ricchi frutti.
Dopodiché il rabbino capo Joseph Levi ha invitato grandi e piccini a partecipare a un piccolo Seder didattico durante il quale ridendo, scherzando, cantando e mangiando sono state ricordate le caratteristiche principali della festa.
E’ stato divertente vedere come i bambini hanno interpretato a modo loro questa ricorrenza, forse la più semplice e vicina alle loro piccole ma grandi vite.
Tutti festeggiano il proprio compleanno, la propria nascita, il miracolo della vita, e nessun bambino si stupisce all’idea di festeggiare il compleanno degli alberi, piccoli e fragili o grandi e imponenti, tutti importanti, ognuno a modo suo. Chi per la sua imponenza,chi per i suoi frutti.
Sorrido, pensando a una domanda divertente. Mi è stato infatti chiesto,con naturalezza e vivacità: “Possiamo cantare tanti auguri a tutti gli alberi?”

Yael Frare Grünwald