moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Maccabiadi – Arriva il patrocinio del Coni

Entra gradualmente nel vivo la preparazione delle prossime Maccabiadi in Israele (17-30 luglio). Anche l’Italia, come tradizione, farà la sua parte con una spedizione che vedrà il coinvolgimento di oltre una cinquantina tra dirigenti e atleti (resta comunque la speranza, in extremis, di rendere ancora più corposi questi numeri). Tra le varie competizioni che vedranno gli azzurri protagonisti tennis, badminton, judo, scacchi, pallanuoto, calcio a cinque.
L’orgoglio di rappresentare non soltanto l’Italia ebraica ma tutto il paese in quella che è ormai la terza competizione sportiva al mondo. Inteso in questa prospettiva l’incontro tra il presidente del Maccabi Italia e consigliere UCEI Vittorio Pavoncello e il numero uno del Coni Giovanni Malagò. Grazie all’intermediazione di Ariel Arbib e dell’ambasciatore Francesco Maria Talò, rappresentante diplomatico italiano a Tel Aviv, la spedizione avrà infatti il patrocinio dello stesso Coni oltre che di Federcalcio e Federazione Italiana Nuoto.
“Per la prima volta nella storia delle Maccabiadi – annuncia Pavoncello – avremo l’onore di sfilare con le divise ufficiali delle rappresentative italiane. A nostra disposizione inoltre gli impianti dell’Acqua Acetosa e della psicina per gli allenamenti delle squadre in partenza per Israele”.

(5 giugno 2013)