moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Cittadino Europeo 2013, tra i premiati
l’editore Daniel Vogelmann

C’è anche il fondatore della storica casa editrice di libri ebraici Giuntina, Daniel Vogelmann, tra i vincitori del premio Cittadino Europeo per il 2013. Un riconoscimento di grande prestigio e significato, attribuito dall’Unione Europea a chi si distingue per l’impegno profuso a favore dell’integrazione e per il dialogo tra diversi popoli e culture. Per l’Italia scelti dalla giuria anche la onlus ‘Avvocato di strada’ e il presidente di Slaves No More Eugenia Bennetti. I vincitori saranno prossimamente invitati a Bruxelles per partecipare una sessione solenne del Parlamento europeo.
Figlio di uno dei salvati dal Giusto tra le Nazioni Oskar Schindler, editore e primo scopritore de La notte di Elie Wiesel, Daniel Vogelmann racconta di un’emozione “fortissima” e “inaspettata”.

(10 giugno 2013)