moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

I vertici dell’ebraismo italiano ricevuti a Palazzo Chigi “Con il Presidente Letta numerose convergenze”

“L’incontro con il Primo Ministro Enrico Letta si è rivelato molto soddisfacente e costruttivo. Sono certo che, anche in virtù delle numerose convergenze emerse durante il colloquio, non mancheranno le occasioni per collaborare in più ambiti e direttrici di interesse collettivo”.

Così il Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna al termine dell’incontro con il Presidente del Consiglio svoltosi ieri pomeriggio a Palazzo Chigi. Al suo fianco il Vicepresidente UCEI Roberto Jarach e il Presidente della Comunità ebraica di Roma e Consigliere UCEI Riccardo Pacifici.

Tra i molti temi affrontati, su richiesta dello stesso Letta, una panoramica sulla situazione delle Comunità ebraiche italiane, sulle iniziative che sono intraprese e su quelle programmate per il prossimo futuro. Molto positivo il bilancio dei leader ebraici, in particolare nella definizione dei rapporti con la società civile e con la realtà istituzionale.

L’incontro è avvenuto a pochi giorni dal viaggio in Israele, prima missione ufficiale del Governo Letta fuori dai confini europei.

“Il Presidente del Consiglio – afferma Gattegna – ha dimostrato piena consapevolezza del ruolo che spetta all’Italia, sul piano internazionale, per lo sviluppo delle relazioni tra Israele e gli altri paesi dell’area. Nel corso del dialogo è inoltre emersa una valutazione condivisa rispetto alla funzione di Israele come modello di democrazia e di progresso”.

(L’immagine è tratta dal sito ufficiale della Presidenza del Consiglio)

(20 giugno 2013)