moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Bontà e onoreficenze

Dalle Celebrazioni Hassidiche di Elie Wiesel: “Molti aforismi di Rabbi Pinhas vertono inorno alle illusioni della vanità, alla necessità di smascherarla e al modo di vincerla. – Se qualcuno giudica una cosa buona onorarmi, diceva, lo fa senz’altro perché è più umile di me. Questo significa che è più buono di me. E cioè significa che a meritare gli onori è lui, non io. Ma allora, perché mi onora?”

Laura Salmon, slavista

(5 luglio 2013)