moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Voci a confronto

rassegnaViolento attacco del Giornale al presidente del Consiglio Enrico Letta per le nuove politiche adottate in ambito culturale e museale. Nella categoria “marchette varie” anche il recente sostegno al Museo dell’ebraismo italiano e della Shoah di Ferrara che l’autore dell’articolo, riportando cifre inesatte, fa passare come un favore personale al ministro Dario Franceschini, nato proprio a Ferrara.
Siria, Iran, Al Qaeda: le molte partite aperte nello scacchiere arabo e mediorientale e le risposte dell’Europa in un’analisi di Ferdinando Salleo su Repubblica.
Al via gli incontri del festival “Diplomacy”. Tra i vari momenti storici presi in esame la visita di Hitler a Roma nel 1938. Grande attenzione anche al Medio Oriente e all’intricata strada del dialogo. Per dieci giorni Roma, scrive Fabio Isman sul Messaggero, sarà tre volte capitale: “dello Stato, dei Papi, ma anche della Diplomazia”.
Nelle librerie il nuovo saggio di Gadi Luzzatto Voghera, “Nessuna distinzione di razza, né di religione”, in cui l’autore analizza la coincidenza temporale tra l’ufficializzazione delle leggi antiebraiche del ’38 e la chiusura delle sedi del Rotary in Italia. Sul settimanale La lettura del Corriere della sera una presentazione di Daria Gorodisky.
Storica riunione in Conero dei discendenti della famiglia Russi di Ancona a 70 anni dalle deportazioni antiebraiche. Un incontro commovente, con oltre 60 partecipanti da tutto il mondo, che è stato possibile organizzare anche grazie ai social network (Quotidiano nazionale).
Vietato l’ingresso a scuola agli alunni stranieri che non parlano italiano. È l’ultima proposta shock della Lega Nord (Corriere della sera).

(6 ottobre 2013)