moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Paradossi

laura salmonParodie paradossali dalla saggezza yiddish: un rabbino era impazzito ed era stato rinchiuso in un manicomio. Non dava fastidio a nessuno e stava sempre a pregare, ma un giorno pretese di colpo che per lo Shabbat gli facessero mangiare del cibo kasher. Il rabbino venne accompagnato in una trattoria ebraica da un inserviente dell’ospedale e poi rientrò soddisfatto in manicomio. Poco dopo, il primario vide che il rabbino girava nel parco del manicomio fumandosi una sigaretta. Lo raggiunse e gli chiese seccato: “Ma com’è possibile, rabbino, insistere tanto per mangiare kasher, se poi vi fumate una sigaretta di sabato!”
Il rabbino rispose sorridente: “Ma voi, dottore, dimenticate che sono matto…”.

Laura Salmon, slavista

(1 novembre 2013)