moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Roma – Torah, una pagina al giorno

WP_20140318_001Limmud bechavruta: si tratta di un ciclo di incontri piuttosto insoliti, che rispecchiano un po’ il classico metodo di studio delle yeshivot: la gente viene e si siede in gruppo per studiare insieme una pagina di Torah con un commento. Alcune domande metodologiche – messe a punto da rav Zarum nella sua dispensa di Torà La’am – aiutano la comprensione dei testi e la discussione. Poi i gruppi si confrontano, coordinati dalla morà Micol Nahon Moscati, che sceglie i passi da studiare di volta in volta e ne arricchisce la discussione. Se ne esce ogni volta sorpresi dalla spontaneità e originalità dei partecipanti che giocano tutti in prima linea, ognuno a modo suo, senza differenza di età e di formazione, giovani e meno giovani.
Tema generale degli incontri – che si possono frequentare anche singolarmente – è una riflessione su Mosè, Aharon e Miriam come prima leadership del popolo ebraico: un argomento che offre moltissimi spunti e pone questioni attuali per laici e religiosi, per ebrei e non ebrei.
Sono tre i prossimi appuntamenti: il 25 marzo che vedrà la partecipazione anche di rav Roberto Della Rocca; il 2 e l’8 aprile, sempre al Centro Bibliografico UCEI.

Gli incontri sono organizzati dal Dipartimento Educazione e Cultura UCEI in collaborazione con il Centro di Cultura Ebraica della Comunità Ebraica di Roma e il Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani.

Ilana Bahbout

(19 marzo 2014)