moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Le memoria dei Rom

ishot-548La giornata internazionale dei Rom si celebra in tutto il mondo l’8 aprile in ricordo del primo Congresso Mondiale dei Rom che si svolse a Orpington – Chelsfield, (Londra) e stabilì la denominazione ufficiale della nazione dei “Rom”, letteralmente “popolo degli uomini”, includendo tutti i gruppi variamente denominati: Sinti, Manouches, Kalderash, Lovara, Romanìchéls, Vlax, Domari, Nawar…. Nel corso del congresso si costituì la Romani Union, la prima associazione mondiale dei Rom riconosciuta dall’ONU nel 1979, fu scelta la bandiera Romanì, una ruota indiana rossa su sfondo per metà verde, a simboleggiare la terra coperta d’erba, e per metà azzurra, a simboleggiare gli spazi infiniti del cielo e l’inno nazionale “Djelem Djelem”, composto nel 1969 da Zarko Jovanovic, che racconta lo sterminio dei Rom nel corso del secondo conflitto mondiale.

(…)

Avevo una famiglia numerosa,

me l’hanno sterminata quelli della legione nera

Tutti sgozzati, uomini e donne,

in mezzo a loro c’erano piccoli bambini

(…)

Alzatevi Rom (uomini liberi)

è arrivato il momento, venite con me

e con tutti gli uomini liberi del mondo.

Labbra nere e occhi neri

io amavo come l’uva nera

Saranno con noi tutti gli spiriti

e ci indicheranno la strada dei Rom

E’ arrivato il momento – alzatevi Rom, adesso

Loro ci aiuteranno a fare bene

Anche in Italia la ricorrenza dell’ 8 aprile è occasione per promuovere una maggiore conoscenza della cultura rom e sinta in Italia e delle problematiche di esclusione e discriminazione; si segnala come di particolare interesse l’iniziativa della USC Shoah Foundation – The Institute for Visual History and Education e il Centro di Ricerca sulle Relazioni Interculturali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano che hanno sviluppato nel 2012 “Dare futuro alla memoria: i Sinti e i Rom in Italia e nel mondo”, una risorsa educativa multimediale contenente informazioni sui Sinti e i Rom in Europa. Si tratta dei risorse multimediali documentali, legislative, relative a studi accademici e divulgativi, riguardanti i diritti delle popolazioni Rom e Sinti e le discriminazioni attuate contro di loro. http://www.romsintimemory.it/chi-siamo.html

Giovanna Grenga, insegnante

(8 aprile 2014)