moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Realismo o Idealismo?

ilanaIl mio taccuino ha preso tanti appunti questa settimana in compagnia di Clive Lawton, uno degli educatori più coinvolgenti e brillanti del mondo ebraico. Con lui è come stare a teatro e discutere di come mettere in scena dei mondi possibili, partendo dal bagaglio e dai desideri di ogni individuo che farà sempre la differenza. Ma qual è il segreto per dare vita a questi mondi? Mai smettere di essere idealisti: troppo realismo ci conduce infatti dentro i confini di un presente senza orizzonti. Il realismo può diventare la nostra tomba. L’idealismo invece ci assicura un futuro, ci aiuta a trovare nuove soluzioni perché ci apre alle possibilità anche nei momenti più difficili della nostra vita, di persone o comunità. Bisogna solo crederci fino in fondo, e allora sì che il teatro può diventare realtà.

Ilana Bahbout

(16 maggio 2014)