moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Roma – Collegio rabbinico, lezioni al via

In una aula magna stracolma inaugurato l’anno accademico 5775 del Collegio Rabbinico Italiano. Dietro la cattedra il rabbino capo di Roma e direttore del Collegio Riccardo Di Segni con una lezione dedicata al trattato talmudico di Sotà che presentava alcuni elementi di connessione con il corso dello scorso anno.
A seguire il coordinatore del Collegio rav Gianfranco Di Segni ha illustrato poi le linee generali del programma delle varie classi: il corso dei liceali, il corso medio per il titolo di maskil, il corso per il titolo di bagrut, il corso superiore, i corsi per adulti. A questi corsi, che si svolgono nella sede centrale, si affiancano quelli che si tengono al Liceo ebraico, organizzati in collaborazione con la direzione della scuola. Le materie principali sono quelle usuali per il curriculum di studi ebraici: Torà con Rashì e altri commentatori, Tanakh, Mishnà, Talmud, Halakhà, Lingua ebraica, Storia e pensiero, Tefillà. Quest’anno verrà attivato anche un corso per mashghichim e chazanim. I corsi sono annuali e proseguiranno fino a Shavuot, per poi avviarsi al ripasso e agli esami. Commenta rav Gianfranco Di Segni: “L’anno scorso il Collegio ha visto la partecipazione di un numero di allievi complessivo superiore al centinaio e ci si aspetta lo stesso numero quest’anno. BeHatzlachà a tutti!”.