moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Sorgente di vita – Dal cinema al fumetto Israele è protagonista

Il Pitigliani Kolnoa festival, kermesse di cinema ebraico e israeliano alla Casa del Cinema di Roma apre la puntata di Sorgente di vita di domenica 16 novembre. Tra documentari, serie televisive e film d’autore viene proposto al pubblico “Matzor”, pellicola del ’69 dedicata alla Guerra dei sei giorni. Racconta la storia di una giovane vedova di un soldato, interpretata dalla star israeliana Ghila Almagor, assediata dalle premure degli amici del marito e dal conformismo della società: sullo sfondo l’assedio politico e militare dei paesi arabi, la reazione e la vittoria di Israele, per una vicenda ancora attuale.
Segue il premio letterario dell’ADEI – WIZO: nella splendida cornice della Biblioteca Palatina a Parma una giuria tutta al femminile premia lo scrittore israeliano Dror Mishani. In un tempio della cultura, tra libri a stampa, incunaboli e manoscritti antichi un riconoscimento al primo autore di libri gialli in Israele che racconta storie di ordinaria quotidianità in un paese che si sforza di essere normale.
Infine un’intervista a Rutu Modan, ospite di “Lucca Comics and Games”, Festival Internazionale del fumetto, del cinema di animazione dell’illustrazione e del gioco. Pioniera del “grafic novel” nel suo paese con i suoi fumetti spazia tra passato e presente con leggerezza di tratto e tanta ironia.
Sorgente di vita va in onda domenica 16 novembre alle ore 1,20 circa su Raidue. La puntata verrà replicata lunedì 17 novembre alla stessa ora circa e lunedì 24 novembre alle ore 8 del mattino. I servizi di Sorgente di vita sono anche on line.

p.d.s.

(16 novembre 2014)