moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

forze…

“… perché Io ho reso insensibile il suo cuore…” (Shemòt 10, 1). Il Grande Rabbì Yehudà Lieb Alter di Gur, conosciuto per il suo commento come Sèfàt ‘Emèt, ci dice a proposito di questo verso: Il Santo Benedetto Egli Sia sembra onorarsi del fatto che Egli stesso dia forza al malvagio faraone per agire contro Lui e contro il popolo d’Israele. È questa una cosa incredibile, il fatto che venga concesso all’uomo di utilizzare quelle forze che egli riceve dalla Provvidenza contro la Provvidenza stessa. Una tolleranza del genere può esservi solo nel Creatore, nessuna creatura umana ha la capacità di comprendere.

David Sciunnach, rabbino

(21 gennaio 2015)