moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…genocidio

Mi piace che la casa editrice Giuntina per riflettere verso il Giorno della Memoria abbia mandato in libreria “Pro Armenia. Voci ebraiche sul genocidio armeno”, un libro in cui gli ebrei, esperti di persecuzioni, ma ancora non di genocidi, raccontano al mondo, in tempo reale, le sofferenze che vedono subire da altri. Perché non c’è niente di più antiretorico e di universalistico, nel giorno in cui tutti dicono “io mi ricordo dello sterminio che voi avete subito”, di invitare a riflettere su un genocidio di cui nessuno vuol parlare.

David Bidussa, storico sociale delle idee

(25 gennaio 2015)