moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

grido…

“…Perché gridi. Parla ai figli d’Israele …” (Shemòt 14, 15). Il Grande Admor Rabbì Yehudà Leib di Gur, conosciuto per il suo commentario come Sefat Emèt, si domanda per quale motivo Moshé gridi al Signore.
Egli infatti sapeva benissimo che la redenzione sarebbe arrivata visto che l’Eterno glielo aveva già anticipato. In realtà Moshè sa benissimo che la redenzione arriverà, ma vede che le forze che i figli d’Israele impiegano per contrastare l’impurità d’Egitto si sono quasi esaurite e che non c’è più pazienza neanche più per un’istante, allora non riesce a trattenere il suo spirito e grida al Signore.

David Sciunnach, rabbino

(28 gennaio 2015)