moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Il Senato approva la legge sul negazionismo

Approvato a larghissima maggioranza al Senato la legge che modifica l’articolo 3 della legge 13 ottobre 1975, n. 654, in materia di contrasto e repressione dei crimini di genocidio, crimini contro l’umanità e crimini di guerra, come definiti dagli articoli 6, 7 e 8 dello statuto della Corte penale internazionale e considera un’aggravante di tali crimini la negazione della Shoah. Sono stati 234 i senatori a votare a favore del provvedimento, tre i contrari e otto gli astenuti. La legge andrà ora alla Camera, dove potrebbe essere anche approvata in commissione deliberante.