moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…aiuto

Quando uno perde è raramente colpa sua, quanto meno la colpa è del destino. Ma quando si salva c’è spesso la mano di qualcuno che l’ha aiutato, ma lui, disattento, non se n’è accorto.

Dario Calimani, anglista

(21 luglio 2015)