moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Moshè…

“Moshè andò e disse queste parole a tutto Israele …” (Devarìm 31, 1).
Ha detto il commento Noàm Meghadìm: Anche dopo che Moshè Rabbenù è “andato” via da questo mondo “disse queste parole a tutto Israele”.
Moshè parla costantemente al popolo d’Israele, ogni volta che un ebreo studia la Torah è come se la ricevesse da Moshè stesso.

Ogni chiddush – nuova interpretazione, che viene scritta in ogni generazione, proviene dalla forza spirituale di Moshè Rabbenù.  È per questo che i nostri Maestri chiamano i Talmidè Chachamìm – gli studiosi di Torà, con il nome di “Moshè”, perché la Torah viene dalla forza di Moshè.

David Sciunnach, rabbino

(16 settembre 2015)