moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Time out – Laicità

funaro Sul caso Rozzano si è detto e parlato troppo. Basterebbe ricordare che la linea tra tradizione e laicità è sottile e che non è l’imposizione, né tantomeno l’astensione, del vivere la propria identità la soluzione. Come quasi sempre invece la soluzione è a metà. Bisogna costruire una società che permetta di esprimere la propria tradizione culturale nel rispetto delle regole del paese. La scuola italiana non è cattolica, ma non sarà una celebrazione (non obbligatoria) di una festività a offendere la sensibilità altrui, a patto che lo stesso spirito ci sia nei confronti dell’altro e che nessuno si debba mai sentire in dovere di partecipare ad alcunché come se fosse un vincolo di cittadinanza. Un po’ di buon senso come è stato scritto è sempre la soluzione migliore.

Daniel Funaro

(3 dicembre 2015)