moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…libro

Ne scrive Alessandro Treves su Pagine Ebraiche 24 di ieri. La questione del libro proibito nelle scuole perché parla dell’amore tra un’ebrea e un musulmano è una questione che mina la libertà di pensiero e che riporta l’attenzione sulla questione dei matrimoni misti e dell’integrazione (che alcuni chiamano assimilazione). Rincara Haaretz di oggi scrivendo che, eppure, nelle scuole israeliane si leggono molti libri in cui parla dell’amore tra ebrei e non ebrei. Il più importante è la Bibbia.

Anna Foa

(4 gennaio 2016)