moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Qui Mantova – Ute Lemper, cantare la Memoria

26095295870_7159ba5e71_zDopo il grande successo avuto la scorsa settimana a New York, quando con il concerto “Songs for Eternity” tenutosi al Center for Jewish History, ha riempito la sala e ricevuto recensioni entusiastiche, Ute Lemper si appresta a esibirsi in Italia, in un doppio appuntamento che si terrà a Mantova. La cantante e attrice tedesca, accompagnata a New York da Francesco Lotoro al pianoforte, dal clarinettista David Krakauer, dal violino di Daniel Hoffman e dalla fisarmonica di Victor Villena, torna, in una ulteriore occasione costruita e organizzata da Viviana Kasam e Marilena Citelli Francese, a proporre con lo stesso titolo il patrimonio musicale cui il musicista e musicologo Lotoro ha dedicato la sua vita. Una selezione della immensa raccolta di spartiti musicali composti dai deportati nei campi di concentramento e sterminio nazisti da lui recuperati, infatti, come parte del progetto Last Musik che il concerto newyorkese contribuisce a finanziare, sarà presentata lunedì 18 nella cornice della Sinagoga di Mantova e, in un secondo appuntamento aperto al pubblico, riproposta il giorno successivo al Teatro Bibiena, in due iniziative organizzate in collaborazione con la Comunità ebraica, con il Festivaletteratura – che nel 2016 compie vent’anni – e come parte delle manifestazioni organizzate dalla città di Mantova, capitale italiana della Cultura 2016.

a.t. twitter @atrevesmoked

(14 aprile 2016)