moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

“Terrorismo islamico,
noi più forti”

Al termine dello Shabbat il presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Renzo Gattegna dichiara:
“In queste ore l’intero paese è sconvolto dai drammatici fatti di Dacca, capitale del Bangladesh, dove tanti nostri connazionali hanno perso la vita sotto i colpi del terrorismo islamico. Un’azione sconvolgente che conferma la gravità di questa minaccia, in qualsiasi forma essa si manifesti, contro chiunque sia rivolta, e che non può che trovarci uniti in una risposta ferma e determinata.
C’è chi vuole sconvolgere la nostra quotidianità, facendoci precipitare in un abisso di paura, barbarie, violenza. C’è chi vuole distruggere tutti i nostri valori e tutte le nostre conquiste democratiche. Ma noi, istituzioni e comuni cittadini, non glielo permetteremo”.

(2 luglio 2016)