moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Shimon Peres, l’ultimo saluto

Anche il primo ministro italiano Matteo Renzi tra i molti leader mondiali che hanno partecipato oggi ai funerali di Shimon Peres a Gerusalemme. Da Barack Obama a Francois Hollande, da Angela Merkel a Joachim Gauck. Ma anche Abu Mazen, che ha guidato una rappresentanza palestinese. Bandiere a mezz’asta in tutto il paese e in tutte le rappresentanze diplomatiche dello Stato ebraico all’estero. “Eri un uomo dal cuore grande che amava questa terra e il suo popolo. Pensavamo che il tempo non potesse fermarti”, le parole del presidente israeliano Reuven Rivlin durante la commovente cerimonia.