moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Ubriachi di gioia

ilanaPurim è provare ogni anno la gioia della sopravvivenza fisica e spirituale, quella che si prova di fronte allo scampato pericolo e alla paura della morte. È questa netta linea di divisione tra la vita e la morte a renderci ebbri di una gioia che, come il vino, può uscire dal nostro semplice e limitato controllo.

Ilana Bahbout

(10 marzo 2017)