moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

“Fosse Ardeatine, Memoria viva”

rav leegeNel 73esimo anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine le più alte cariche dello Stato hanno reso omaggio alle 335 vittime del commando nazista guidato da Erich Priebke. Una pagina di Memoria che è parte integrante del nostro presente, come si è voluto sottolineare con una nuova iniziativa lanciata proprio oggi: l’inaugurazione del sito web www.mausoleofosseardeatine.it nato da un’idea del Ministero della Difesa e della Regione Lazio con la collaborazione dell’Associazione nazionale famiglie italiane martiri caduti per la libertà di Patria.
“Un progetto fondamentale per condividere con voi, ragazzi, quello che è successo in questi luoghi e il tragico insegnamento che ne deriva” ha sottolineato Rosina Stame, presidente Anfim, dopo aver deposto una corona insieme al coronaPresidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Numerose le scuole presenti oggi alla commemorazione, segnata come di consueto da una rilevante partecipazione ebraica.

(Nelle immagini, il Presidente della Repubblica e le massime cariche dello Stato rendono omaggio alle vittime dell’eccidio delle Fosse Ardeatine; il rabbino capo Riccardo Di Segni mentre legge il salmo 130; la presidente UCEI Noemi Di Segni e la presidente della Comunità ebraica romana Ruth Dureghello mentre depongono una corona)

(23 marzo 2017)