moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

accettazione…

Vaiddom Aharon: il silenzio impietrito di fronte alla morte dei figli è il segno massimo della capacità di accettazione rappresentata da Aron. Ed è forse da questo silenzio che Mosè impara ad ascoltare il fratello, accettandone un atto relativo ai sacrifici che in un primo momento gli era parso scorretto.

Benedetto Carucci Viterbi, rabbino

(23 aprile 2017)