moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Il dibattito delle idee

annasegreDisse Rabbì Abbah in nome di Shemuel: tre anni discussero la scuola di Shammai e quella di Hillel. Questi dissero: «L’halakhah è secondo la nostra opinione»; quelli dissero: «L’halakhah è secondo la nostra opinione». Allora risuonò una voce dal cielo e disse: «queste e quelle sono parole del Dio vivente, ma l’halakhah è secondo l’opinione della scuola di Hillel». Se queste e quelle sono parole del Dio vivente, perché la scuola di Hillel ha meritato di stabilire l’halakhah secondo le sue parole? Perché essi … insegnavano sia le loro parole sia le parole della scuola di Shammai. Inoltre, quando riferivano di una disputa, davano la precedenza alle parole della scuola di Shammai.” (Talmud, Eruvin 13b.)
Forse se Israele ha potuto vivere e prosperare per 69 anni nonostante tutti i suoi nemici è stato anche perché le divergenze di opinioni hanno sempre trovato spazio all’interno del dibattito politico. Un caloroso augurio per Yom Ha-Atzmaut, il compleanno di Israele, che festeggeremo tra pochi giorni è che possa continuare così ancora molto, molto a lungo.

Anna Segre, insegnante

(28 aprile 2017)