moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…Storia

Bisogna sempre tentare di raccontare la storia del passato, anche recente, “a parte intera”. È difficile, ma bisogna provarci.
Molti parleranno nelle prossime settimane del cinquantenario dela “Guerra dei Sei Giorni”. Lo faranno ricordando la storia militare di quella guerra oppure sceglieranno di concentrare la propria attenzione sull’a “lunga durata”. In quella “lunga durata” stanno molti attori: i palestinesi; gli israeliani; i nuovi israeliani; i fondamentalisti; l’immagine che quelli che da questa’altra parte hanno ogni volta che diciamo “Medio Oriente”. Uno spazio dovrebbe essere dato anche agli ebrei di Libia che nel giugno 1967, prima perseguitati e poi espulsi perché considerati “nemici”. Quella storia ci riguarda, anche perché una parte rilevante di loro arrivò qui. Appunto per non dimenticare che la storia va raccontata sempre “a parte intera”.

David Bidussa, storico sociale delle idee

(7 maggio 2017)