moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

“Rav Laras, i tuoi insegnamenti
non saranno mai dimenticati”

Con la scomparsa del rav Giuseppe Laras, avvenuta quest’oggi, l’ebraismo italiano perde uno dei suoi più grandi Maestri. Un rabbino che è stato guida formidabile per molte generazioni, ma anche un uomo che ha saputo trasformare il dolore in forza vitale e trainante per lasciare al prossimo e ai suoi discepoli un formidabile messaggio di impegno, rigore, coraggio. Un costante stimolo alla riflessione, in una vita segnata da tanti importanti riconoscimenti. Dal mondo ebraico, e non solo.
Ti saremo per sempre grati, rav Laras, per tutto quello che ci hai insegnato e lasciato come dono di forza e di saggezza per affrontare il nostro quotidiano e i nostri giorni di festa e celebrazione, per vivere i momenti difficili e i momenti di gioia, per apprezzare i momenti di riflessione e quelli di lavoro, per essere più accoglienti e dedicati in quelli trascorsi in seno alle nostre famiglie e di impegno istituzionale, per saper vivere quelli che avviano al nuovo nascente e sopravvivere a quelli che terminano il nostro lungo viaggio. Per quello che ci hai trasmesso come individui e come Comunità del popolo ebraico. Il tuo nome, la tua forza, il tuo magistero, non saranno dimenticati.

Che il tuo ricordo sia di benedizione. Baruch Dayan ha Emet

Noemi Di Segni
Presidente Unione delle Comunità Ebraiche Italiane