moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…Tunisia

Importanti manifestazioni di piazza in Tunisia, l’unico Paese in cui le rivolte arabe degli anni scorsi sembrano aver innescato un processo politico di cambiamento. Le proteste, come noto, sono dovute alla mancanza di lavoro e, soprattutto, all’altissimo tasso di disoccupazione giovanile. Anche tra i laureati. La cosa che più mi sorprende è che siano dati molto simili a quelli italiani di questi anni. Da noi, tracce di contestazioni dei giovani: zero. Da quelle parti: imponenti proteste e manifestazioni, che hanno costretto il governo a scendere a patti. Forse, un ulteriore dato che il futuro non appartenga all’Europa, sempre più Vecchio Continente.

Davide Assael, ricercatore