moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Sorgente di Vita – L’Israele di Keret


Si apre con un servizio sullo scrittore israeliano Etgar Keret la puntata di Sorgente di Vita in onda su Rai Due domenica 27 maggio.
“Quando vieni in Israele ti chiedi, cos’è Israele? Un tizio con la kippà e i boccoli? Un soldato? Oppure un pallido programmatore di computer, che inventa novità high tech?”
Tra i più popolari scrittori della nuova generazione, autore di romanzi e racconti surreali, pieni di ironia e di umorismo, Keret racconta il suo paese con passione, sincerità e disincanto. Dal sogno sionista di Herzl alla realtà di oggi, tante domande e riflessioni sulla società israeliana. Il servizio, dal titolo “Un paese vecchio e nuovo”, è di Piera Di Segni.

Il secondo servizio della puntata è dedicato al turismo nei luoghi ebraici in Italia. Tra antichi ghetti e giudecche, musei e siti archeologici, una ricerca fotografa una realtà interessante per i tour operator, in grado di generare flussi di visitatori in numerose località, da nord a sud. Uno dei percorsi possibili è quello nell’antica Lecce ebraica. Qui nel 2016 è stato inaugurato un museo dedicato alle tracce di quella comunità, fino al ‘500 importante, numerosa e operosa.
Il museo, che si trova a Palazzo Taurino, in pieno centro, propone visite guidate nella giudecca, attività di formazione, spettacoli e concerti a tema, riscuotendo un notevole successo di pubblico. Il servizio, dal titolo “Turisti (non) per caso”, è di Marco Di Porto.

La puntata si chiude con un servizio sul filosofo Walter Benjamin, protagonista del film “Gli indesiderati d’Europa”, di Fabrizio Ferraro, che racconta uno dei pensatori più importanti del ‘900. Nato a Berlino in una famiglia della borghesia ebraica, emigrato a Parigi con l’avvento del nazismo, Benjamin ha dato un contributo fondamentale all’interpretazione della modernità, dei suoi cambiamenti tecnologici e nel campo della comunicazione. Il film racconta gli ultimi giorni del filosofo e la sua fine tragica, nel 1940, in fuga dal nazismo. Il servizio, dal titolo “Sul confine”, è di Marco Di Porto.

I registi dei servizi di questa puntata sono Alessandra Di Marco e Adriano Leoni.

La puntata di Sorgente di Vita va in onda su RAI DUE domenica 27 maggio alle 0.20. Sarà replicata lunedì 28 maggio alle 0.40 e lunedì 4 giugno alle 7.30. I servizi dopo la messa in onda sono pubblicati sul sito www.raiplay.it/programmi/sorgentedivita