moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

…antisemitismo

Non appartengo a quella parte, sia pur maggioritaria, degli ebrei italiani che considerano ogni critica ad Israele, ogni dissenso sulla politica del governo israeliano, come un’espressione di antisemitismo. Credo anzi nella necessità del dibattito e della libera espressione di opinioni diverse all’interno del mondo ebraico.
Ma proprio per questo, non posso non considerare la bandiera e gli striscioni anti-israeliani posti sul ponte dedicato a Settimia Spizzichino non solo come un gesto di grande stupidità ma anche come un atto decisamente antisemita.

Anna Foa, storica

(28 maggio 2018)