moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Onore ai carabinieri Giusti

Quattro nomi scolpiti nella Memoria. Quattro figure che resero onore alla divisa, combattendo l’indifferenza. Alla Scuola Allievi Carabinieri di Reggio Calabria una cerimonia ha oggi reso omaggio alle figure dei marescialli Giacomo Avenia, Enrico Sibona, Osman Carugno e Carlo Ravera, che al tempo delle persecuzioni antiebraiche misero in salvo alcune famiglie braccate dai nazifascisti. Una prova di coraggio che è loro valsa l’iscrizione nel libro dei “Giusti tra le Nazioni” del Memoriale israeliano dello Yad Vashem. Parole di gratitudine, la piantumazione di un carrubo e l’apposizione di una targa con il loro nome hanno caratterizzato la giornata odierna.
Ad intervenire, assieme al colonnello Nicola Lorenzon, la presidente UCEI Noemi Di Segni, il consigliere della Comunità ebraica napoletana e delegato regionale Roque Pugliese, la presidente dell’associazione V. Olper Monis Anna Golotta, lo studioso Tonino Nocera.

(1 marzo 2019)