moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Freccero: “Mai pensato a Caputo”

Un no secco alla possibilità che Sebastiano Caputo, controverso giornalista simpatizzante di Hezbollah e odiatore dichiarato di Israele, possa condurre spazi televisivi Rai nel prossimo futuro è arrivato oggi da Carlo Freccero, direttore di Raidue, nel corso di un’audizione con la Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.
Come vi avevamo già raccontato, sollevando più di un interrogativo su questo personaggio e sul futuro dell’offerta del servizio pubblico, Caputo, romano, classe 1992, è direttore del sito web L’intellettuale dissidente e si è formato a Rinascita, pubblicazione diretta dall’estremista di destra Ugo Gaudenzi che in passato ha ospitato anche i deliri del negazionista francese Robert Faurisson recentemente scomparso. Di lui si era parlato come possibile conduttore de l’Ottavo Blog, una trasmissione di ispirazione sovranista che dovrebbe andare in onda nei prossimi mesi (anche se con un nome diverso). “Non ho mai pensato a lui” ha affermato Freccero. “Sono attento a ogni modernità e seguo L’intellettuale dissidente. Ma – ha poi aggiunto – scelto sempre conduttori che siano interni alla Rai”.

(12 marzo 2019)