moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Roma – Nathan, l’etica del sindaco

La formazione umana. L’attività politica come missione. Un confronto tra il Dio di Mazzini e quello di Israele. E ancora, il coinvolgimento nella massoneria e lo slancio progressista. Uno sguardo ampio per raccontare un grande primo cittadino di Roma, Ernesto Nathan, cui è dedicato il convegno “L’etica del sindaco” in svolgimento a Palazzo Braschi. Il primo di una serie di appuntamenti promossi dall’associazione Sound’s good, che coinvolgeranno nei prossimi giorni e mesi la biblioteca della Fondazione Besso, Il Centro Ebraico Il Pitigliani e la Domus Mazziniana a Pisa.
Proprio la Fondazione Besso, dove ieri è stato presentato il comitato scientifico del convegno, ospita in queste ore una mostra documentale su Nathan con documenti provenienti dall’Archivio di Stato di Roma e dalla fondazione stessa. La mostra, curata da Serena Dainotto, Luca Fiorentino e Carla Rivolta, sarà aperta al pubblico domani mattina con l’intervento dei curatori.

(Nell’immagine l’intervento di apertura di Marisa Patulli Trythall, ideatrice del convegno)

(29 maggio 2019)