moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Talmud in italiano, confronto con gli studenti

Torna ad incontrare il mondo dell’università il progetto di traduzione del Talmud babilonese in italiano. A pochi giorni dalla pubblicazione dell’ultimo trattato tradotto, Qiddushìn, la macroarea di Lettere e Filosofia dell’ateneo di Tor Vergata ha ospitato un approfondimento sul tema promosso dal Centro Romano di Studi sull’Ebraismo e dal dipartimento di Storia, Patrimonio Culturale, Formazione e Società.
Ad inaugurare la giornata i saluti del rettore Orazio Schillaci. Ad intervenire sono stati poi, tra gli altri, l’ambasciatore israeliano Dror Eydar; Clelia Piperno, direttrice del progetto di traduzione; il rabbino capo di Roma rav Riccardo Di Segni, che è presidente del progetto e curatore della traduzione di Qiddushìn; la presidente della Comunità ebraica Ruth Dureghello; la docente di Storia e cultura ebraica in età moderna Myriam Silvera; Claudio Procaccia, direttore del Dipartimento Beni e attività culturali della Comunità ebraica romana; Giorgio Adamo, direttore del dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società di Tor Vergata; Lucia Ceci, direttrice del Centro Romano di Studi sull’Ebraismo.

(17 novembre 2019)