moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Il Progetto Talmud a Firenze
Matrimonio, alle origini del rito ebraico

È stata la prestigiosa sede del Palazzo Medici Riccardi, nel cuore di Firenze, ad ospitare una nuova presentazione del trattato Qiddushìn (Matrimonio) appena pubblicato nell’ambito del Progetto di Traduzione del Talmud Babilonese in italiano.
Il matrimonio ebraico ha una storia di trentacinque secoli e si è definito ed evoluto con sue caratteristiche specifiche nel contesto di culture differenti. In Qiddushìn, è stato ricordato, la discussione cerca di definire i termini del rito ebraico in rapporto alle fonti bibliche.
Ad intervenire in questa nuova presentazione rav Gad Fernando Piperno, rabbino capo di Firenze e quality manager del progetto; rav Riccardo Di Segni, rabbino capo di Roma, presidente del progetto e curatore di quest’ultimo trattato; Sandro Servi, redattore capo del progetto; Mario Patrono, professore emerito di Diritto Comparato all’Università La Sapienza; Donatella Lippi, presidente della Fondazione Scienza e Tecnica Firenze; Sara Funaro, assessora all’Educazione, all’Università e alla Ricerca, Formazione, Diritti e Pari Opportunità del Comune. A tenere le conclusioni il direttore del progetto Clelia Piperno.

(18 dicembre 2019)