moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Leo, il bambino che raccontò i barbari

In occasione del Giorno della Memoria la casa editrice Aska ha deciso di ristampare Barbari nel secolo XX. Cronaca familiare (settembre 1938-febbraio 1944), lucida testimonianza su quel periodo scritta da Leo Neppi Modona, che aveva allora tra gli otto e gli undici anni, uscita per iniziativa della sorella Lionella nel 2010.
Il libro è stato presentato a Montevarchi dalle due curatrici, la stessa Lionella e Caterina Del Vivo, nell’antica sala della biblioteca dell’Accademia Valdarnese del Poggio. Un incontro aperto dagli interventi del suo presidente, Lorenzo Tenzini, docente all’Università di Cagliari dove ha insegnato l’autore del diario, e da Romeo Romei, presidente dell’Anpi Valdarno.
Il libro è stato anche scelto come argomento del Giorno della Memoria a Sesto Fiorentino, in una mattinata organizzata dal locale complesso scolastico con la presenza del sindaco.

(13 gennaio 2020)