moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Tutto, subito, senza fatica

Alla prima difficoltà gli ebrei in giro per il deserto si lamentano. Vogliono tornare in Egitto, oppure fanno una rivolta fintamente egualitaria convinti che ognuno decide per sé. Lo abbiamo letto ieri, torneremo parlarne sabato prossimo a proposito di Còrach.
Il fascino del “tutto, subito, senza fatica” è un evergreen.

David Bidussa, storico sociale delle idee