moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Memoria condivisa

Domani a Trieste, in occasione del centenario del rogo del Narodni Dom, in vari momenti della giornata – al mattino negli atti che insieme compiranno il presidente Sergio Mattarella e il Presidente Borut Pahor; nel pomeriggio al Teatro Miela dove parleranno studiosi di varie famiglie culturali – andrà in scena una prova di “memoria condivisa”, dove ognuno si assumerà il carico della sua parte, ma proverà a riflettere in termini di “interesse generale”.
Potrebbe essere un percorso pubblico da studiare per prendere le misure con molte altre esperienze, fondate su luoghi di memoria divisi, spesso reciprocamente “nemici”.

David Bidussa, storico sociale delle idee

(12 luglio 2020)