moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Rav Adin Steinsaltz (1937-2020)

“Il sapere ebraico non è solo buono da avere. È essenziale. Alcuni pensano che la conoscenza appartenga agli studiosi, ai leader religiosi e all’élite. Non è così nell’ebraismo. Per noi è una esigenza essenziale per tutti”. È uno degli insegnamenti di rav Adin Even-Israel Steinsaltz, grande maestro e talmudista nonché punto di riferimento nel mondo ebraico contemporaneo, scomparso questa mattina a Gerusalemme all’età di 83 anni. Educatore di lunga data, autore prolifico e vincitore del Premio Israele, rav Steinsaltz è noto a livello internazionale per la sua traduzione in ebraico e il suo commento al Talmud. Il rav è stato anche un fisico e un chimico, un attento critico della società, e una figura pubblica amata in Israele e nel mondo ebraico.
Che sia il suo ricordo di benedizione.