moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Il dramma della funivia

Cordoglio e dolore in queste ore per il tragico incidente alla funivia Stresa-Mottarone. Tra le quattordici vittime anche una famiglia israeliana, i coniugi Amit Biran, 30 anni, e Tal Peleg, 27 anni, e il figlio Tom, 2 anni, residenti a Pavia. E i parenti Barbara Konisky Cohen e Itshak Cohen. Ricoverato in gravi condizioni l’altro figlio della coppia, Eitan, 6 anni. “Erano rientrati da poco da Israele e volevano passare una giornata spensierata. È una tragedia che lascia senza parole”, il cordoglio espresso dal presidente della Comunità ebraica di Milano Milo Hasbani. “Amit faceva sicurezza da noi. Era studente di medicina, un giovane molto gentile, sempre sorridente. Una persona squisita. È veramente un grande dolore”.