moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Germania, il giorno del rav Balla
Primo rabbino militare da un secolo

Un giorno storico per la Germania e la sua Comunità ebraica.
Alla presenza delle più alte autorità del Länder, di molti rappresentanti delle istituzioni nazionali e dei vertici dell’ebraismo tedesco, il rabbino Zsolt Balla sta assumendo in questi minuti, in modo ufficiale, l’incarico di rabbino militare. Il primo a svolgere questa funzione da oltre un secolo.
Nato a Budapest, emigrato in Germania nel 2002, rav Balla ha 42 anni ed è il rabbino capo di Lipsia e della Sassonia. Incarichi in cui si è distinto per la sua capacità di coinvolgimento e che continuerà a mantenere anche in futuro.
“Ancora oggi, alla luce di quel che è accaduto in passato, può sembrar strano che un ebreo tedesco voglia servire nell’esercito. Ma il mondo sta cambiando. E lavorerò affinché ciò sia sempre più normale” il messaggio di rav Balla, protagonista di un’ampia intervista di prossima pubblicazione su Pagine Ebraiche.