moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Congedarsi dal passato

“Io sono quello che faccio”, più che “io sono ciò che penso”. Nel periodo intermedio dei bilanci la possibilità di una rinascita è legata più alla prima espressione che non alla seconda. Non perché ci sia una certezza di “domani”. Semplicemente per prendere laicamente congedo da “ieri”.

David Bidussa, storico sociale delle idee