moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Laicità incompleta

A testimoniare l’attualità del 20 Settembre, per l’ebraismo italiano data importante che sancì anche la fine dell’odioso ghetto di Roma, ha pensato quest’anno la Cassazione.
La sua recente sentenza circa l’esposizione nella scuola pubblica del crocifisso vede infatti la confluenza critica di diversi, opposti, pensieri sulla sua essenza “cerchiobottista”, a dimostrazione che un completo percorso di laicità nello Stato ancora non si è completato.
Laicità che solo strumentalmente viene descritta quale antagonista della religiosità, essendo anzi garante della sua libertà d’espressione.
Irrealizzato, dopo decenni di discussioni e tentativi, rimane poi quel testo unico sulle religioni che potrebbe dare vera realizzazione al dettato costituzionale che le dichiara tutte eguali dinanzi allo Stato.

Gadi Polacco

(20 settembre 2021)