moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Il Cern sceglie un israeliano:
Rabinovici il nuovo presidente

Lo scienziato israeliano Eliezer Rabinovici è stato designato come nuovo presidente del CERN, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle.
Fisico di fama internazionale e già vicepresidente del CERN dal 2016 al 2018, è docente all’Università ebraica di Gerusalemme ed entrerà in carica a partire dal prossimo gennaio con un mandato annuale (rinnovabile fino a due volte).
“Questo – ha detto accettando il nuovo incarico – è un posto speciale in cui la scienza si occupa di alcune delle più importanti questioni relative al mondo in cui viviamo. In questi 16 anni da Consigliere ho avuto modo di toccare con mano la dedizione, la collaborazione e la preparazione di chi ci lavora. Un lavoro indirizzato verso la stessa missione”.