moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

Giovani ebrei d’Italia,
eletto il nuovo Consiglio

Un nuovo Consiglio per l’Unione Giovani Ebrei d’Italia. I partecipanti al 27esimo Congresso ordinario dell’organizzazione hanno eletto, in ordine di preferenze ricevute, David Fiorentini (Siena), Dafna Terracina (Roma), Beatrice Hirsch (Torino), Ioel Arturo Roccas (Roma), Joshua Remigio Bonfante (Genova), Nathan Greppi (Milano) e Andrea Luzzatto Voghera (Padova). Prossimamente si svolgerà la riunione di insediamento dell’organismo con all’ordine del giorno la nomina del nuovo presidente.
Numerosi i temi al centro del Congresso, che si è svolto nel fine settimana a Torino e ha visto la presenza attiva di una settantina di giovani ebrei da tutta Italia. Conclusi i lavori, l’appuntamento è stato in piazzetta Primo Levi per la sesta tappa del progetto “Restaurare la Memoria” dedicato alle pietre d’inciampo.
Un percorso all’insegna di consapevolezza e Memoria viva che negli scorso mesi ha già portato l’Ugei a Milano, Roma, Napoli, Venezia e Firenze.
Il nuovo Consiglio, per la prima volta nella storia dell’Unione, avrà durata biennale e non annuale.