moked/מוקד

il portale dell'ebraismo italiano

“David Sassoli, grande eredità morale”

La Comunità ebraica di Roma pianterà alcuni alberi in Israele in memoria di David Sassoli, il Presidente del Parlamento europeo scomparso negli scorsi giorni e di cui domani si terranno i funerali di Stato. L’annuncio è arrivato in occasione della camera ardente in Campidoglio, cui hanno preso parte anche la presidente della Comunità Ruth Dureghello e il rabbino capo rav Riccardo Di Segni. Nella tradizione ebraica, si ricorda in una nota, “la piantumazione degli alberi rappresenta la continuità ideale tra il percorso di vita e le idealità che hanno mosso un’esistenza affinché la memoria non sia una semplice circostanza, ma sia linfa vitale per le generazioni future”. A tal proposito i vertici comunitari hanno evidenziato come gli ideali e i valori di uguaglianza, rispetto, dialogo che hanno contraddistinto la vita di Sassoli rappresentino “un patrimonio comune da non disperdere, da trasmettere il più possibile”. Costituiscono inoltre “una grande eredità morale.”

(13 gennaio 2021)