Tag: daniele liberanome

La cultura è l’arma più forte

El Lissitsky per mokedMiriam, Immanuel e gli altri sono stati trucidati sulla soglia di uno dei musei ebraici più interessanti d’Europa. La collezione permanente è incentrata su pezzi del periodo post-Emancipazione, ma soprattutto conserva dei quadri d’eccezione di artisti ebrei moderni della scuola …

In cornice – Luce in mostra

La channukkia è il pezzo di arte ebraica più diffuso nelle famiglie: la festa è molto amata, si celebra per lo più a casa e molti hanno una channukkia ricordo dalle generazioni precedenti o creata da qualche designer – bambini …

In cornice – Arte e impegno sociale

Arte e impegno civile/politico è un binomio che difficilmente funziona,: quando si tenta di costruirlo, l’arte ne esce spesso mortificata. Viene ridotta a uno strumento propagandistico, perde in profondità perché il suo messaggio deve essere immediatamente comprensibile come fosse uno …

In cornice – Bezalel

Qual’è stato il primo artista ebreo? La risposta classica dice Bezalel, colui che ha costruito il Tabernacolo e i suoi arredi sotto diretta ispirazione divina. La mia risposta è invece che il primo nostro artista è stato Giacobbe, come dimostra …

In cornice – La vertigine dei colori

In un’opera d’arte, il colore è uno dei primi elementi che ci colpiscono, qualche volta anche troppo, impedendoci di vedere il resto. Ovvio, si dirà, ma nessuno l’aveva veramente capito e sfruttato prima degli espressionisti di inizio Novecento; nessuno aveva …

In cornice – A porte chiuse

Non fa piacere vedere una sinagoga chiusa, vederne tre è quasi troppo, specie se sembrano sbarrate, trasformate in fortezze da non penetrare. E’ quel che mi è capitato di vedere a Istanbul, dove iniziato col cercare di visitare il grande …

In cornice – Cattedrali nel deserto

L’architettura dei grandi “templi maggiori” italiani dell’Ottocento seguiva due modelli: chiese e moschee. Se possiamo comprendere il riferimento alle chiese – unici edifici religiosi monumentali in zona -, il richiamo all’architettura moresca visibile un po’ ovunque da Milano, a Firenze, …

In cornice – Varsavia, la Memoria trascurata

Raramente mi è capitato di entrare in un Museo così trascurato come quello di Varsavia sull’Olocausto nella città. Le aspettative erano tutt’altre perché è lì che si trova l’archivio di Emanuel Ringelblum sulla vita degli ebrei di Varsavia sotto i …

In cornice – Shofar

Rarissime sono le opere d’arte incentrate sullo shofar, che si ispirino al suo suono o alla sua forma, o che perfino ritraggano un suonatore di shofar come tema principale – lo si trova al massimo come figura di complemento o …

In cornice – I sorrisi mancati

Ieri si è tanto parlato di umorismo ebraico, domandandoci anche se abbia qualcosa di particolare, se ebraismo e ridere vadano a braccetto. Guardiamo la questione al contrario: nell’arte occidentale, ma anche orientale, la risata è quasi inesistente. I personaggi, certamente …